Look total white: outfit ed eleganza Estate 2016

Look total white: outfit ed eleganza Estate 2016

86
SHARE
Look total white

Le passerelle Primavera/Estate 2016 sono state categoriche: protagonista dell’estate 2016 è il Look total white, versione outfit. Sarà che si preannuncia un’estate torrida ma, direi, che quest’anno non possiamo lamentarci. Sarà molto facile e soprattutto comodo essere cool! Un look affatto difficile da creare… chi non ha, nell’armadio, almeno una camicia e un paio di pantaloni bianchi? E poi, si sa… il bianco esalta l’abbronzatura

è Il bianco il colore più cool dell’estate e allora via al look total white

Ma allora perché, nonostante i suoi innegabili pregi, il total white non sembra riscuotere tutto questo successo? C’è da dire che, sicuramente, non è un colore facile da dominare d’inverno, soprattutto se ha una carnagione chiara, ma d’estate ragazze!!! Chi prima chi dopo tutte abbiamo un colorito sicuramente più ambrato. E soprattutto, durante la stagione calda e soleggiata, questo colore è in assoluto quello che maggiormente suscita una confortevole sensazione di freschezza e pulito.

Look total white: casual o elegante?

look total white

Il bianco è un colore acromatico: contiene cioè tutti i colori dello spettro elettromagnetico. E’ quindi facilissimo da abbinare. E non è vero che non è indicato per chi è curvy. Basta prestare un minimo di attenzione agli abbinamenti ed alle lunghezze dei capi di abbigliamento! D’altra parte i capi bianchi vanno indossati con accessori mirati per evitare un effetto gelataio o infermiere. Ci sono poi occasioni in cui è meglio evitarlo, come ad esempio i matrimoni. E’ usanza infatti che solo la sposa debba spiccare per il suo candore! Lo stesso vale per i funerali. Evitatelo anche in caso di colloquio di lavoro. Meglio puntare su qualcosa di meno appariscente.

Look total white: istruzioni per l’uso

Il modo migliore per creare un look total white è utilizzare capi di abbigliamento di diversi tessuti: cotone, pizzo, lino, seta look total whiteevitando possibilmente i tessuti sintetici. Ad esempio abbinare una canotta in pizzo macramè a pantaloncini in cotone, oppure una camicetta in seta su pantaloni casual in lino. Spezzare il total white con accessori di altro colore renderà il tutto molto trendy. Ad esempio una cintura o un foulard, una collana gioiello o qualche bracciale etnico daranno immediatamente un piccolo tocco di colore! E per un look da gran sera? Il bianco è perfetto. Vi renderà splendenti ed indimenticabili: immaginatevi con un miniabito in pizzo o in chiffon abbinato a sandali dal tacco scandaloso (sempre se siete abituate a portarli)? In alternativa sandali bianchi flat da “schiava” con lacci fino oltre il polpaccio andranno benissimo lo stesso. Preferite un look più maschile? Perfetto il tailleur con pantaloni palazzo in lino o raso con giacchetta corta e top a bustier.

Look total white anche per chi è curvy

Come dicevamo il bianco non è nemico delle rotondità. Basta giocare con le lunghezze ed anche le bellezze “curvy” potranno sfoggiare con disinvoltura questo colore. Vige sempre la regola delle proporzioni. In questo caso: la camicia bianca over-size, Look total whitemagari in lino sarà perfetta su pantaloni a sigaretta, mentre i pantaloni palazzo andranno abbinati ad un top che dovrà arrivare a metà fianco ma non oltre. Scarpe sportive in cotone o lino, ma anche in pizzo, sandali in morbida pelle con tacco alto oppure flat, infradito informali. E gli accessori? Borse a sacco in tela o pelle, zainetti ma anche borsette di piccole dimensioni. Bracciali “bangle” in metallo laccato, collane in rete candida contenente piccoli strass luccicanti, ma anche una classica collana di perle, lunga o girocollo, darà un tocco di eleganza e classe all’opera. Per un risultato meno impegnativo vivacizzatelo con bigiotteria colorata ironica e informale e vi renderete conto che l’effetto sarà, forse, decisamente anche più glamour!