Pelle secca o screpolata? Ecco come rimediare in modo naturale

Pelle secca o screpolata? Ecco come rimediare in modo naturale

67
SHARE
pelle

La nostra pelle è composta per un 25% da grassi, per un 2%, da minerali e, a parte qualche altre sostanza, per un 70% da acqua. La sua funzione principale è quella di creare una barriera per il nostro organismo da tutte le aggressioni da parte di agenti esterni e microrganismi. Assolve anche altri compiti, non meno importanti di quella che abbiamo visto.

la pelle funge, infatti, anche da organo termoregolatore e sensoriale

Molto spesso, però, lo stress a cui veniamo sottoposti o determinate condizioni ambientali, come il freddo, lo smog o il troppo sole in estate, la rendono secca e disidratata, indebolendola. Ecco perché è essenziale prendersene cura ogni giorno. Avere una pelle morbida, elastica e sana è essenziale, non solo per la nostra bellezza, ma anche per la nostra salute.

Pelle: come mantenerla sana e bella

La salute della nostra pelle inizia con la cura del nostro organismo. Per evitare che diventi spenta e screpolata la prima cosa da fare è bere almeno un litro e mezzo di acqua al giorno. Non dimentichiamo infatti che l’acqua è la sua principale componente! Per quanto possa sembrare semplice, farlo costantemente potrà rivelarsi più complicato. Eppure sarebbe sufficiente a mantenerla in salute nel tempo. Se siete spesso fuori casa utilizzate bottiglie da 50 cl. Basterà bere tre bottigliette al giorno e il gioco è fatto! La vostra pelle vi ringrazierà. Dall’interno all’esterno. Come? Ponendo attenzione nella scelta dei prodotti che dedichiamo alla cura della nostra pelle. Prodotti troppo aggressivi potrebbero alterarne il film idrolipidico. Meglio propendere per prodotti naturali che ci aiuteranno a rispettarne il ph naturale. Ma, soprattutto, avere una certa costanza nel loro uso, ossia, utilizzarli quotidianamente! Anche quando siamo stanche, non abbiamo molto tempo o, semplicemente, non ci va. Non rinunciamo a stendere almeno un velo di crema idratante dopo la doccia.

Curare la pelle in modo naturale

La Maschera all’Olio di Oliva e Banana, estremamente nutriente, è ottima per combattere le “pellicine bianche” tipiche delle pelli screpolate e secche del corpo. Per realizzarla basterà schiacciare una banana in una ciotola, aggiungere due cucchiai di olio di oliva e mescolare. Una volta steso l’impacco, insistendo sulle zone più secche, lasciamoli in posa per qualche minuto e poi risciacquiamo. La banana, forte emolliente, aiutata dall’olio di oliva renderà la nostra pelle morbida ed elastica. Ripetere l’applicazione almeno una volta a settimana ci aiuterà anche a prevenirne la formazione.

La Maschera alla Malva e Latte è ideale per la pelle del viso. La malva, dalle forti proprietà emollienti, renderà la nostra pelle immediatamente più elastica e morbida. Il latte, altamente nutriente, fornirà invece un apporto di sostanze tonificanti. Utilizzarle insieme sarà il modo migliore per rigenerare la nostra pelle, liberarla dalle cellule morte e levigarla. Unite alcune foglie di malva triturate con del latte. Mescolate bene i due ingredienti fino ad ottenere un composto morbido. Stendete sul viso precedentemente struccato e pulito a fondo. Lasciate in posa per almeno 10 minuti quindi risciacquate con acqua tiepida e tonificate. Aggiungendo un pizzico di sale potrete inoltre trasformarla in un peeling dolce e naturale.