Stress da rientro? Come vivere serenamente la fine delle vacanze

Stress da rientro? Come vivere serenamente la fine delle vacanze

4
SHARE
stress da rientro

Lo stress da rientro è una sindrome molto comune, che colpisce chi, ahimè, ha finito le ferie ed è costretto a tornare alla solita routine quotidiana. Il ritorno alla propria vita, fatta di responsabilità e impegni, può facilmente indurre situazioni di stress.

La ripresa dei ritmi della vita quotidiana può non essere facile

Può capitare di sentirsi sopraffatti dall’ansia e pervasi da un malessere generale. La colpa è del cambiamento di abitudini. Durante le vacanze non siamo mai occupati in attività che comportano particolari obblighi o scadenze. Siamo rilassati e padroni del nostro tempo.

Stress da rientro: ecco le cause

Il “rientro” è, invece, associato ad un cambiamento di abitudini, quasi mai così piacevoli come quelle appena “dismesse”! Se si considera poi che, spesso, il cambiamento avviene in maniera brusca e assoluta, non c’è da meravigliarsi che possa causare un turbamento nei delicati equilibri del nostro organismo. Il nostro corpo ha sempre bisogno di tempo per abituarsi ai cambiamenti e, durante questo periodo, “soffre”. Ecco perché può capitare di sentirsi deboli e stanche, con un costante senso di inquietudine e insoddisfazione. Da qui, l’impressione del sentirsi depresse, distratte e poco efficienti.

Consigli per combattere lo stress da rientro

Per re-ingranare possono volerci anche diversi giorni. Possiamo, però, aiutare il nostro corpo a combattere lo stress da rientro con questi 3 consigli, semplici ed efficaci.stress da rientro

  • State il più possibile all’aria aperta. La luce del sole e l’aria aperta sono ottimi antidepressivi naturali. Evitate il più possibile di stare a casa o in luoghi chiusi. Le vacanze sembreranno meno lontane! Se dovete riprendere subito a lavorare, abbandonate la macchina e muovetevi a piedi!
  • Fate esercizio fisico. L’attività fisica è il miglior alleato contro lo stress perché, con il movimento, si producono endorfine. Correte, camminate, andate in palestra o in piscina. Il movimento servirà anche a smaltire gli stravizi estivi a cui ci siamo abbandonati.
  • Concedetevi sempre dei momenti solo per voi. Non fatevi sommergere immediatamente dalle cose da fare. C’è tempo! C’è tutto l’autunno, l’inverno e poi ancora, la primavera… Calma! Ritagliatevi sempre qualche momento solo per voi stesse. Qualche piccola coccola: una seduta dall’estetista o dal parrucchiere, un vestito nuovo, una pizza con le amiche. Sono piccole attenzioni che daranno serenità e allontaneranno lo stress, non solo quello da rientro!