lacca-per-capelli-naturali

Tra i desideri di tutte le donne, che le acconciature e la messa in piega possano durare quanto più a lungo possibile, restando bellissime ed impeccabili per tutta la giornata. Per fortuna sono disponibili in commercio innumerevoli prodotti che permettono di ottenere questo risultato, tra cui anche la famosa lacca

Lacca per capelli, un po’ di storia 

Come possiamo leggere su Selez.com, lo spray per capelli nasce nel 1948 grazie all’azienda americana Chase Products Company, ma è solo durante gli anni ‘60 che diventa un prodotto tra i più venduti in assoluto. In questi anni è stata la L’Orèal ad immettere sul mercato la prima lacca spray indicata anche per un utilizzo casalingo, non solo quindi dal parrucchiere. Dopotutto è normale che lo spray fissante per capelli sia diventato famoso proprio in questo periodo, viste le acconciature cotonate che andavano di moda. 

Le polemiche non tardarono però ad arrivare. La lacca per capelli vedeva nella sua composizione sostanze come solventi, resine polimeriche, e gas propellenti, senza dimenticare poi additivi, sostanze ammorbidenti e profumi chimici. In molti iniziarono ad affermare che queste sostanze davano vita ad un prodotto troppo pesante che, utilizzato a lungo, poteva danneggiare i capelli in modo intenso, sfibrandoli. Si parlava anche della possibilità di incorrere in irritazioni e arrossamenti nei soggetti più sensibili. Le polemiche più dure arrivarono però dagli ambientalisti che iniziarono ad affermare che l’utilizzo di prodotti spray di questa tipologia contribuiva a peggiorare l’inquinamento ambientale

Dobbiamo ammettere che queste polemiche non erano senza fondamento e infatti nel corso degli anni le aziende produttrici hanno investito sulla ricerca in modo da poter immettere sul mercato prodotti sempre più leggeri e sempre più ecologici. Le lacche che sono oggi disponibili in commercio sono insomma molto più sicure, sia per la salute dei capelli e del cuoio capelluto che per la salute del pianeta!

Come utilizzarla

Tutte le donne possiedono almeno una tipologia di spray per capelli nell’armadietto del loro bagno, ma poche sanno come dovrebbe essere utilizzata, quale sia il modo corretto. C’è un’interessante guida di Schwarzkopf che puoi consultare. Di seguito comunque ti offriamo una serie di utili consigli per non commettere errori:

lacca per capelli immagine
lacca per capelli immagine

 

Prima di applicare la lacca sui tuoi capelli, ricorda di agita
re in modo accurato il flacone

Al momento di applicare la lacca, ricorda di tenere il flacone ad una distanza di circa 30 cm dalla testa. Applicando il prodotto da una distanza minore infatti potrebbe contribuire a rendere i capelli infatti appiccicosi.  

Tieni sempre gli occhi chiusi! La lacca non deve infatti entrare in contatto. Nel caso in cui questo accada, è bene sciacquare immediatamente gli occhi con abbondante acqua fresca. In caso di irritazioni, bruciore, problemi nella vista, è necessario ovviamente fare riferimento in modo immediato al proprio medico curante. 

Come scegliere la lacca per capelli

Esistono in commercio innumerevoli tipologie di lacca. Come abbiamo prima accennato, le lacche di ultima generazione sono leggere e nella maggior parte dei casi anche ecologiche. Queste sono le lacche migliori, dato che non contribuiscono a peggiorare l’inquinamento e il buco nell’ozono, dato che non appesantiscono la chioma e non la danneggiano. È preferibile optare inoltre per lacche che non hanno un profumo chimico nella loro composizione, o altri additivi chimici. Il rischio infatti in caso vi siano questi elementi è di incorrere in irritazioni o in arrossamenti. 

Detto questo, la lacca deve essere scelta in base al suo scopo:

Sono disponibili spray protettivi, che oltre a permette di fissare al meglio la propria acconciatura, offrono anche la possibilità di proteggere i capelli dai raggi diretti del sole, dalla salsedine, dal cloro. Si tratta senza dubbio di prodotti eccellenti per il periodo estivo o per una bella vacanza in una località di mare!

Chi deve creare uno chignon o un’altra complessa acconciatura che deve assolutamente stare immobile e restare impeccabile per molte ore, come ad esempio le spose nel loro giorno più importante, deve scegliere uno spray a tenuta extra forte. Le acconciature possono così resistere a tutto, anche ad un uragano!

Se è invece necessario mantenere semplicemente la messa in piega dei capelli per tutto il girono, una tenuta forte è più che sufficiente. 

Alcuni capelli, soprattutto quelli di più elevato spessore, riescono a mantenere anche in modo autonomo la piega per tutta la giornata. In questo caso è meglio quindi optare per una lacca a tenuta leggera, che offre anche un effetto molto più naturale e proprio per questo motivo chic. 

Sono disponibili in commercio anche lacche con effetto luminoso, dal finish glossy. Ma attenzione, si tratta di un prodotto non adatto per coloro che hanno i capelli grassi. 

Alcune lacche infine sono colorate. Giallo, blu, rosso, verde, rosa, fucsia, non c’è davvero limite alla tipologia di acconciatura che si può creare con questi prodotti, che fissano l’acconciatura e colorano al contempo. Perfette soprattutto per le donne più giovani e per chi vuole di tanto in tanto modificare il proprio look, questi sono prodotti che si lavano via con un solo shampoo. 

4 cose che non sai sulla lacca

#1 Lo spray per capelli può essere utilizzato anche per donare volume alla chioma. In questo caso è necessario mettersi a testa in giù e muovere i capelli quanto più possibile. Dopo aver riportato i capelli indietro, senza applicare una forza eccessiva, è sufficiente sollevare le singole ciocche e spruzzare lo spray da una certa distanza, anche oltre i 30 cm consigliati. È bene poi tenere sollevata la ciocca per qualche secondo, fino a quando il prodotto non si è asciugato del tutto. 

#2 Hai una frangia che tende a sembrare molto più grassa e oleosa rispetto al resto della chioma? Può succedere, soprattutto se sudi in modo intenso e i tuoi capelli restano a contatto quindi con il sudore per troppo tempo. La lacca è un valido alleato che viene in tuo aiuto. Dopo aver lavato i capelli, utilizza una spazzola rotonda sulla frangia in modo da allontanare i capelli dalla pelle della fronte. Applica un po’ di lacca e il gioco è fatto. La tua frangia resterà asciutta e pulita a lungo!

#3 C’è sempre qualche ciuffo ribelle che sfugge alle tue acconciature? Metti un po di lacca direttamente sulle tue mani e passale poi su queste ciocche. Riuscirai a risolvere il problema in un secondo appena. 

#4 Lo sai che la lacca può essere utilizzata anche per delineare al meglio le tue sopracciglia e far sì che restino ben pettinate per tutta la giornata? Non devi far altro che spruzzare una piccola quantità di spray su uno spazzolino da sopracciglia prima di utilizzarlo e il gioco è fatto.

Cielo Alto, la lacca ecologica più amata

Tra gli spray per capelli ecologici e senza gas più amati di sempre, dobbiamo ricordare Cielo Alto. È un prodotto fissante che non appiccica né appesantisce i capelli e che può essere eliminato semplicemente con un colpo di spazzola. Ecco i diversi metodi di utilizzo:

Per modellare i capelli, è sufficiente spruzzare il prodotto direttamente sui capelli bagnati e poi asciugare. 

Per dare volume, spruzzare lo spray sulle rapidi. 

Per togliere volatilità e domare i ciuffi ribelli, il prodotto deve essere vaporizzato sulla mano, da far passare poi sulle zone interessate. 

Per dare vita a forme particolari, spruzzare sulle ciocche asciutte, tenendo la ciocca nella giusta posizione sino a quanto lo spray non si è asciugato del tutto. 

Per fissare acconciature e messe in piega, è sufficiente spruzzare lo spray su tutta la chioma in modo uniforme. 

Spray vegetale Phyto Parisa fissaggio leggero 

Tra gli altri spray ecologici, dobbiamo ricordare la lacca vegetale alle fibre della soia di Phyto Paris. Si tratta di un prodotto a fissaggio leggero, che è ideale per ogni tipo di capello, anche per i capelli più sottili e fragili, che può essere utilizzato tutti i giorni. 

Poco adatto per le acconciature più complesse, è senza dubbio una spray ideale per fissare la messa in piega, proteggendola dall’umidità, e per disciplinare i capelli. L’effetto finale non è affatto rigido, ma anzi molto naturale. Questo spray non ha un gas propulsore, una scelta amica dell’ambiente in cui viviamo oltre che della nostra stessa salute. 

La lacca Pantene per i capelli lisci 

I capelli lisci sono bellissimi, femminili, oggi inoltre di grande tendenza. Riuscire a mantenere il liscio estremo però per tutta la giornata non è sempre semplice. Complice soprattutto l’umidità, ecco che che il liscio non risulta abbastanza accattivante. Ci pensa Pantene, con il suo spray fissante e protettivo. Permette di fissare la messa in piega ed ogni acconciatura in modo molto semplice e offre una protezione estrema per tutta la giornata contro l’umidità. Inoltre consente di offrire ai capelli morbidezza

Si tratta di un lacca per capelli che non danneggia affatto i capelli e che infatti è consigliato per un utilizzo quotidiano. Deve essere applicato sui capelli asciutti e pettinati, una volta completato il proprio look. Non lascia residui e può essere eliminato dalla superficie dei capelli con un semplice colpo di spazzola. 

Elnett oli preziosi di L’Oréal Paris all’Argan e alla Camelina

Ecco due prodotti davvero unici nel loro genere, lacche a tutti gli effetti che consentono di fissare in modo intenso la messa in piega e l’acconciatura ma che sono in possesso nella loro composizione di oli preziosi che nutrono i capelli.

Ecco le due versioni disponibili: 

  • Con olio di Argan. Questo spray è adatto per i capelli secchi e rovinati che hanno bisogno di nutrizione. L’olio di Argan consente di nutrirli a fondo, rendendoli morbidi, eliminando la secchezza e offrendo alla chioma una brillantezza davvero senza eguali. 
  • Con olio di Camelina. Lo spray L’Oréal per capelli colorati! Permette di esaltare il colore dei capelli e di renderlo molto più luminoso applicazione dopo applicazione, per una brillantezza estrema. Anche al tatto i capelli risultano più belli, estremamente infatti più setosi. Questo spray inoltre è in possesso di un filtro UV, per proteggere il colore dai raggi dannosi del sole. 

Grazie alla presenza di questi oli è anche possibile contrastare in modo eccellente l’effetto crespo, anche in caso di umidità intensa. 

Fashion Work 12, lo spray di Redken per capelli colorati e trattati

Redken, che nasce in seno alla L’Oréal, offre prodotti per capelli professionali e dalle performance semplicemente impeccabili, che possono essere acquistati direttamente presso parrucchieri e saloni di bellezza. Tra i suoi prodotti più interessanti, lo spray Fashion Work 12 pensato appositamente per i capelli colorati e sottoposti a trattamento

Questo è uno spray che consente di fissare le acconciature e la messa in piega, ma che allo stesso tempo può essere facilmente lavorato così da ottenere ogni possibile forma. È anche un prodotto protettivo a tutti gli effetti però. Data la presenza infatti nella sua composizione delle vitamine C ed E, è possibile rendere i capelli più forti e far sì che il colore non sbiadisca con il passare del tempo. 

È uno spray che permette di ottenere un controllo eccellente sino a 8 ore. Inoltre resiste all’umidità per tutta la giornata. 

Control Curly di Biopoint: per un effetto anticrespo e antiumidità

Biopoint ha deciso di dare vita ad uno spray appositamente formulato per i capelli ricci e mossi, che vanno facilmente incontro a problemi di crespo soprattutto nel caso di umidità intensa. Grazie alla presenza del Flexible Polymer, si offre ai ricci il massimo sostegno possibile, così che assumano la loro naturale forma, così che risultino flessibili ed estremamente morbidi. 

I capelli inoltre sono avvolti da una vera e propria guaina, del tutto invisibile ovviamente, che offre loro estrema protezione. L’effetto crespo scompare e anche in caso di umidità elevata ecco che la chioma resta impeccabile, con onde naturali e fluenti. 

Non solo, questo prodotto consente di garantire anche un’intensa luminosità, per brillare di luce propria. Può essere applicato sia sui capelli asciutti che leggermente umidi. 

Final Fix Hairspray di GHD

Style Final Fix Hairspray GHD è una lacca per capelli a tenuta forte. Basta una sola spruzzata di prodotto per far restare i capelli al loro posto per tutta la giornata, anche nel caso di umidità davvero intensa. Il bello è che nonostante la sua forte tenuta, può essere eliminata con un colpo di spazzola. 

Permette di far durare ogni possibile acconciatura, anche quelle più elevate che sfidano le leggi di gravità. Consente di far sì che il liscio estremo resti tale per tutta la giornata, senza la comparsa di alcun tipo di difetto. I ricci e le onde non si afflosciano, ma anzi restano morbidi e flessibili, senza quell’odioso effetto crespo che nessuna donna vorrebbe vedere sulla sua chioma. Anche i capelli volanti e i piccoli ciuffi che di solito sfuggono alle acconciature non sono più un problema. Ha inoltre una delicata fragranza che rende il suo utilizzo estremamente piacevole.  

Puoi vedere cosa fare con questo spray in un fantastico video pubblicato proprio nella scheda prodotto del sito ufficiale. Non lasciartelo sfuggire!

Soleil Laque di La Biosthetique con protezione UV

Sei alla ricerca di una lacca per capelli che ti permetta di proteggere i tuoi capelli dai dannosi raggi del sole? Tra le migliori, la Soleil Laque di La Biosthetique. Si tratta di uno spray per capelli non aerosol ad asciugatura rapida che permette, vista la sua nebulizzazione finissima, di ottenere una distribuzione del prodotto omogenea. L’acconciatura resta impeccabile per tutta la giornata e allo stesso tempo i capelli sono protetti in modo impeccabile dai raggi del sole grazie alla presenza dei filtri UV. Importante ricordare che i filtri sono resistenti all’acqua. 

Non solo, la Soleil Laque offre anche nutrizione al capello e lo rende lucente. A differenza di altri simili prodotti oggi disponibili in commercio, la Soleil Laque ha anche una profumazione delicata e femminile, estiva, creata appositamente dal profumiere di fama internazionale Geza Schön

3 errori da evitare 

Se hai la cute molto sensibile, devi necessariamente scegliere una lacca leggera e priva di profumi. La cosa migliore però sarebbe evitare di spruzzare la lacca proprio sulla cute. Cerca di applicarla quindi solamente sulle punte dei capelli. 

Anche se hai i capelli grassi dovresti evitare di applicare la lacca direttamente sulla cute!

Prima di applicare lo spray sui tuoi capelli, controlla che il beccuccio sia del tutto libero, che non ci siano cioè ostruzioni di alcun tipo. In caso di ostruzioni infatti il prodotto esce sotto forma di spruzzi poco uniformi che rendono i capelli estremamente appiccicosi. 

Vuoi scoprire altri errori da evitare? C’è una interessante guida pubblicata nella sezione Beauty di Pianeta Donna che devi assolutamente leggere.