MetaRelax integratore alimentare

MetaRelax è un integratore alimentare a base di glicerofosfato di magnesio, arricchito con vitamine del gruppo B e taurina. È consigliato in tutti i casi di carenza di magnesio, che potrebbero sfociare in conseguenze negative per l’organismo.

Il magnesio per il nostro organismo 

Il magnesio è uno dei sali minerali più importanti per il nostro organismo. Aiuta a combattere la stanchezza, permette di mantenere elevata la resistenza alla tensione nervosa, favorisce un corretto metabolismo energetico. Non solo, il magnesio è indicato anche per mantenere sane le nostre funzioni psicologiche. Infine è da ricordare che è solo grazie ad un suo corretto apporto che ossa e denti possono mantenersi sani e integri a lungo nel tempo. 

Dato che è un minerale così importante, è fondamentale assumerlo con una corretta alimentazione. Tra gli alimenti che sono in assoluto più ricchi di magnesio, le verdure, soprattutto spinaci, prezzemolo e cavolfiori, i legumi, i cereali, alcune tipologie di frutta secca come le noci, i derivati della soia e il pesce. Nonostante siano molti gli alimenti che lo contengono non è sempre facile raggiungere i 300 mg di magnesio, dose questa infatti consigliata dai medici. Inoltre è bene ricordare che le donne in fase di gravidanza o allattamento dovrebbero cercare di assumerne una quantità maggiore, così come tutte le persone che sono solite praticare attività fisica in modo costante.  

I sintomi da carenza di magnesio sono:

  • Stress
  • Ansia
  • Crampi muscolari
  • Movimenti involontari dell’occhio
  • Confusione
  • Stanchezza
  • Malumore
  • Aritmie cardiache e ipertensione arteriosa 
  • Disturbi del sonno  
  • Emotività 
  • Nervosismo
  • Mancanza di energia
  • Mal di testa
  • Sensibilità ai rumori forti e acufene
  • Sensibilità alla luce 
  • Digrignamento dei denti 
  • Sobbalzi in fase di addormentamento
  • Mani e piedi sempre freddi 

Nel caso in cui si abbiano questi sintomi, è bene provvedere ad assumere un integratore di magnesio. Ovviamente, per chi lo desidera, è possibile anche effettuare una verifica dei livelli di magnesio nell’organismo tramite appositi test clinici specifici, segnati dal proprio medico curante.

MetaRelax: in caso di tensione e stanchezza

MetaRelax, come abbiamo già detto, è un integratore alimentare a base di glicerofosfato di magnesio. È indicato quindi per ripristinare o mantenere il proprio equilibrio emotivo e muscolare. Ottimo MetaRelax anche in caso di cefalee e sindromi premestruali. Il glicerofosfato è un sale organico di magnesio ben tollerato da stomaco e intestino. La sua assunzione quindi non comporta alcun tipo di problema gastrointestinale, come invece spesso accade con altre tipologie di integratori. 

Inoltre è importante ricordare che nella composizione del Metarelax sono presenti le vitamine del gruppo B, B6 quindi B9 e B12. Queste vitamine sono in grado di stimolare la sintesi di serotonina e melatonina. In questo modo è possibile tenere sotto controllo gli sbalzi di umore e favorire uno stato d’animo di felicità e piacere. La vitamina B6 inoltre permette di ottenere un eccellente fissaggio del magnesio, che resta più a lungo nell’organismo ed è quindi capace di agire con maggiore potenza. Anche la taurina aggiunta a questa composizione permette di ottenere un effetto di questa tipologia. 

Disponibile in compresse e bustine, la confezione da 90 compresse ha un prezzo di € 25,99.

La nuova formula del MetaRealx, arricchito con vitamina D

Sono molti anni che l’integratore MetaRelax è disponibile in commercio, un prodotto considerato eccellente e la cui formulazione non è cambiata poi molto nel corso del tempo. Di recente però è stata immessa sul mercato una nuova formula del MetaRealx, con aggiunta di vitamina D.

La vitamina D è un altro elemento importante per l’organismo, capace di garantire un buon sistema immunitario e di far sviluppare nel modo corretto ossa e denti mantenendoli forti nel corso del tempo. I bambini assumono vitamina D, tutti i pediatri infatti ne consigliano la somministrazione tramite integratori di in gocce. Diverso è il discorso per gli adulti. Nessuno consiglia agli adulti di assumere un integratore di vitamina D, ma il problema è che questa è una delle poche vitamine che non può essere assunta solo con gli alimenti.

Con l’alimentazione se ne può assumere solo una piccolissima percentuale. La percentuale necessaria restante la crea il nostro organismo, ma solo stando a contatto diretto con i raggi del sole. Recenti studi hanno dimostrato che gli adulti oggi stanno sempre meno alla luce del sole, perché costretti a trascorrere la maggior parte del loro tempo chiusi in ufficio e perché spesso troppo spanati per uscire di casa a fare una bella passeggiata. Centri commerciali, cinema al chiuso, città sempre più inquinate rendono poi le passeggiate ancora meno frequenti.

Non solo, è possibile che coloro che hanno una carenza di magnesio abbiamo anche una carenza di vitamina D. Il magnesio infatti è un elemento indispensabile per l’attivazione di questa vitamina. Meglio allora prendere due piccioni con una fava, un solo integratore capace di offrire all’organismo entrambi questi importanti elementi, magnesio e vitamina.

Dosaggio consigliato del MetaRelax

Il dosaggio consigliato è di 2-4 compresse al giorno oppure 1- 2 bustine. Alcuni soggetti potrebbero però aver bisogno di assumere magnesio in maggiori quantità. Nel caso è ovviamente possibile aumentare la posologia, sempre però sotto consiglio del proprio medico curante.

È possibile assumere questo integratore per un periodo di 6-12 mesi. In seguito è possibile assumere una dose di mantenimento, di 1 compressa o bustina al giorno. Può essere assunto anche in modo continuativo, sia perché non ci sono effetti indesiderati, sia perché la normale dieta che tutti noi siamo soliti seguire è solitamente carente di magnesio. Non ci sono inoltre rischi di sovraddosaggio, perché il magnesio lo si elimina con le urine.

Da ricordare che lo su può assumere sia durante che lontano dai pasti. Ciò che conta è distribuirlo in modo adeguato durante l’arco della giornata.

MetaRelax: effetti indesiderati

Il bello di MetaRelax è che non ha controindicazioni di alcun genere. Non ci sono infatti rischi di assuefazione assumendo questo integratore e si tratta di un prodotto sicuro al cento per cento e testato, che può essere assunto senza alcun tipo di timore anche in gravidanza. Come abbiamo prima affermato, non ci sono inoltre rischi di sovraddosaggio, perché il magnesio lo si elimina con le urine e non provoca disturbi digestivi, crampi intestinali, diarrea. Il prodotto inoltre non contiene glutine, lattosio, uova, soia. È pertanto altamente tollerato. 

Si tratta di un prodotto che non comporta insomma alcun tipo di effetto indesiderato neanche in caso di sovraddosaggio. Ma attenzione, coloro che soffrono di una ridotta funzionalità dei reni potrebbero avere qualche ripercussione negativa in caso di sovradosaggio. Meglio quindi parlarne prima con il proprio medico curante e nel caso scegliere una posologia adeguata alla propria considizone. Proprio per questo motivo però è bene evitare di assumerlo se si soffre di ridotta funzionalità dei reni.

Può essere assunto in caso di diabete e di altre patologie, ma in questo caso si consiglia di parlarne prima con il proprio medico. Può essere assunto anche in gravidanza. Anche in questo caso è però bene parlarne prima con il proprio ginecologo.

E per quanto riguarda i ragazzi adolescenti? La domanda sorge spontanea, dato che sembra siano sempre più numerosi i ragazzi già a partire dalle scuole medie che hanno problemi di carenza di magnesio. MetaRelax è un integratore indicato per i ragazzi a partire dai 12 anni di età, quindi va benissimo per tutta la fase adolescenziale. Ovviamente però è sempre bene evitare di far assumere qualsiasi tipologia di integratore ai ragazzi senza parlare con il pediatra. Un breve consulto con il pediatra di famiglia o con il medico per i più grandi, consente di scoprire in pochi minuti appena se questo potrebbe essere l’integratore perfetto per le loro esigenze.